particolare vetrata papa e statua "La Parrocchia è una casa di fratelli, resa accogliente dalla Carità"
Giovanni Paolo II alla Comunità di Torre Spaccata

Diocesi di Roma
S. MARIA REGINA MUNDI
Padri Carmelitani della Provincia Italiana
Ultimo aggiornamento: 17 dicembre 2017



iscriviti alla newsletter parrocchiale | giubileo | vai allo speciale su Paolo VI | vai allo speciale su Giovanni Paolo II | vai alla pagina del Beato Angelo Paoli | vai alla pagina sul giubileo parrocchiale


NOTIZIE PARROCCHIALI

archivio Venerdì 8 dicembre, solennità dell’Immacolata Concezione di Maria, la nostra Parrocchia ha festeggiato 56 anni di fondazione.
Sono tanti? Sono pochi? Ripercorriamoli con i ricordi dell’archivio parrocchiale.
Professione semplice al Terz'Ordine Carmelitano di due novizi.
Nell’occasione dell’anniversario, viene recapitata la Lettera con la sintesi del programma pastorale e la situazione economica della Comunità; cerchiamo persone disponibili per la distribuzione della Lettera a tutte le famiglie della Parrocchia (rivolgersi al Parroco).
Tra i prossimi appuntamenti:
- domenica 17 Benedizione dei bambinelli in Piazza san Pietro con il Papa. Continua l’Avvento di Fraternità con la raccolta di viveri e offerte per i poveri. Alle ore 19,30 rassegna di cori natalizi in chiesa.
- lunedì 18 alle ore 21, terzo appuntamento con la Scuola di preghiera.
- martedì 19, dalle ore 9,30 alle 12,30, presenza del camper-ambulatorio per visite gratuite per le patologie polmonari.
- mercoledì 20 alle ore 17 rappresentazione del Presepe vivente curata dalla catechesi di Prima Comunione.
- venerdì 22 alle ore 20,30 celebrazione penitenziale in preparazione del Natale.
- domenica 24 le SS. Messe sono ad orario festivo. La Veglia inizierà alle ore 23,30.
- lunedì 24 Santo Natale del Signore Gesù


DALLA DIOCESI

diocesi È un viaggio nella Betlemme di duemila anni fa il Presepe vivente che, allestito a Porta Asinaria (piazza di Porta San Giovanni) dalla parrocchia di San Giulio con il patrocinio del Vicariato di Roma, dell’Opera romana pellegrinaggi, di Roma Capitale e dell’assessorato alla Crescita culturale, sarà inaugurato lunedì 18 dicembre alle 9.30. L’iniziativa dell’allestimento è finalizzata alla raccolta di offerte per ricostruire il tetto della chiesa parrocchiale di San Giulio. Attualmente le Messe si tengono nella tensostruttura attigua, montata in oratorio e acquistata grazie al contributo di tanti fedeli.
Sarà possibile visitare il Presepe vivente (l’ingresso è libero ma si conta sulla generosità dei visitatori) ogni pomeriggio (dalle 16 alle 20) dal 25 dicembre al 6 gennaio – escluso il 31 dicembre -, mentre dal 18 al 22 dicembre sarà aperto la mattina dalle 9 alle 13 per le visite delle scuole.
Durante l’apertura al pubblico ci saranno diversi cori che accompagneranno la visita con l’esecuzione di canti tipici della tradizione natalizia: il “Coro AltreNote” il 26 dicembre; il “Mount Green People Gospel” il 27; Michele Paulicelli il 28; il “Gruppo canoro della Chiesa melchita libanese” il 29; gli “All Over Gospel Choir” il 30 dicembre; il 2 gennaio parteciperanno l’associazione “Amici per la danza di Annna Buonocore” insieme ai Missionari della Consolata, che saranno protagonisti anche mercoledì 3; il 4 gennaio sarà la volta dei “Pueri Cantores” di Torrespaccata; il 5 dei “Settantavoltesette” e il 6 gennaio, solennità dell’Epifania del Signore, si chiuderà con il Coro della diocesi di Roma diretto da monsignor Marco Frisina.


TEMPO DI AVVENTO, TEMPO DI FRATERNITÀ

preghieraLa teologia dell'Avvento ruota attorno a due prospettive principali. Da una parte con il termine "adventus" (= venuta, arrivo) si è inteso indicare l'anniversario della prima venuta del Signore; d'altra parte designa la seconda venuta alla fine dei tempi.
Il Tempo di Avvento ha quindi una doppia caratteristica: è tempo di preparazione alla solennità del Natale, in cui si ricorda la prima venuta del Figlio di Dio fra gli uomini, e contemporaneamente è il tempo in cui, attraverso tale ricordo, lo spirito viene guidato all'attesa della seconda venuta del Cristo alla fine dei tempi.
Le letture del Vangelo hanno nelle singole domeniche una loro caratteristica propria: si riferiscono alla venuta del Signore alla fine dei tempi (I domenica), a Giovanni Battista (Il e III domenica); agli antefatti immediati della nascita del Signore (IV domenica). Le letture dell'Antico Testamento sono profezie sul Messia e sul tempo messianico, tratte soprattutto dal libro di Isaia.
In quanto preparazione al Natale, l’Avvento deve essere un tempo di attesa nella gioia.
San Paolo interpreta questo periodo di attesa come un tempo in cui dobbiamo testimoniare Cristo: “Nessun dono di grazia più vi manca, mentre aspettate la manifestazione del Signore nostro Gesù Cristo” (1Cor 1,7).


Inoltre

Molte persone chiedono di partecipare ai vari appuntamenti della parrocchia: di preghiera, di formazione, incontri, corsi …
Non solo per loro, abbiamo preparato un pieghevole, da scaricare e conservare, che raccoglie quelli ricorrenti, lasciando agli avvisi domenicali e a internet il compito di dare di volta in volta quelli imminenti e/o particolari.

Piazza San Pietro inaugurazione del Presepe e accensione dell'albero di Natale



collegamento esterno al sito della Santa Sede | collegamento esterno al sito della Conferenza Episcopale Italiana | collegamento esterno al sito della Diocesi di Roma | collegamento esterno al sito dell'Ordine Carmelitano | collegamento esterno al sito del settimanale diocesano Roma Sette | una preghiera a Maria



motore di ricerca interno al sito

Il sito è nato il 1 gennaio 2001 e fino al 3 dicembre 2006 aveva ricevuto 14.000 visite.
Al 30 novembre 2017 le visite certificate totali sono state 919.333; grazie a tutti!

le statistiche del sito

bottone pricacy| bottone licenza| bottone note| bottone css valido| bottone xhtml valido| bottone wcag conforme

Parrocchia S. Maria Regina Mundi - Via Alessandro Barbosi, 6 - 00169 - Torre Spaccata - Roma
Tel. (39) 06 263798 - Fax (39) 06 23269025 - parrocchia@mariareginamundi.org