particolare vetrata papa e statua "La Parrocchia è una casa di fratelli, resa accogliente dalla Carità"
Giovanni Paolo II alla Comunità di Torre Spaccata

Diocesi di Roma
S. MARIA REGINA MUNDI
Padri Carmelitani della Provincia Italiana
Ultimo aggiornamento: 28 marzo 2014



vai alla pagina degli avvisi parrocchiali | iscriviti alla newsletter parrocchiale | vai allo speciale su Paolo VI | vai allo speciale su Giovanni Paolo II | vai alla pagina del Beato Angelo Paoli | vai alla pagina sul giubileo parrocchiale


AVVISO: PER MOTIVI TECNICI DA QUALCHE SETTIMANA NON INVIAMO LA NEWSLETTER CON L'AGGIORNAMENTO DEL SITO; SPERIAMO DI RIPRENDERE IL SERVIZIO AL PIÙ PRESTO.


foto Gerusalemme

LA SETTIMANA SANTA IN PARROCCHIA

29 marzo, Domenica delle Palme
ore 9,30 appuntamento dell’assemblea per la benedizione dei rami d’ulivo e la processione verso la chiesa nel giardino di via Marforio
ore 10,00 S. Messa solenne
A tutte le SS. Messe saranno benedetti i rami di ulivo.

1 aprile, Mercoledì santo
ore 17 rappresentazione del rituale della Pasqua ebraica per i bambini del II anno di Prima Comunione.

2 aprile, Giovedì santo
ore 8,00 Liturgia del Mattutino e Lodi cantate
ore 18,30 S. Messa nella Cena del Signore con il ricordo della lavanda dei piedi e l’istituzione del sacerdozio e dell’Eucarestia
ore 21,30 L’Adorazione eucaristica animata dai giovani; la chiesa resterà aperta tutta la notte per la preghiera

3 aprile, Venerdì santo
ore 8,00 Liturgia del Mattutino e Lodi cantate
ore 10,00 Adorazione eucaristica per i bambini curata dall’Oratorio
ore 16,00 Via Crucis per i bambini
ore 18,00 Azione liturgica con l’Adorazione della Croce
ore 21,00 Via Crucis per le strade del quartiere (zona di via Sommariva)

4 aprile, Sabato santo
ore 8,00 Liturgia del Mattutino e Lodi cantate
ore 11,00 Ora della Madre, in preghiera con Maria al sepolcro
ore 22,30 Veglia Pasquale: Lucernario, Liturgia della Parola, Liturgia Battesimale, Liturgia Eucaristica

5 aprile, Pasqua di Resurrezione
A tutte le SS. Messe saranno distribuite le bottigliette con l’acqua benedetta; al termine della S. Messa delle ore 11,30 il Parroco benedirà la Parrocchia e i suoi abitanti dal sagrato della Chiesa.

Nei giorni di giovedì, venerdì e sabato (dalle ore 8 alle 18) sarà attivo il T.O.P. Triduo Oratoriano Pasquale: un servizio curato dall’Oratorio parrocchiale “Francesco Carta” per le famiglie che lavorano durante quei giorni e non sanno a chi lasciare i bambini. Per informazioni chiedere in Parrocchia o agli animatori dell’Oratorio.

Attenzione perché domenica 29 entra in vigore l’ora legale: occorre cambiare l'ora dell'orologio portandolo 60 minuti in avanti; andremo a dormire sabato 28 con il vecchio orario e ci sveglieremo con il nuovo, in pratica domenica avremo un'ora in meno per dormire. Non fate tardi ;-)
È disponibile il verbale del Consiglio pastorale di lunedì 23 marzo u.s.


TEMPO LITURGICO: LA SETTIMANA SANTA

maniCon la Domenica delle Palme o più propriamente Domenica della Passione del Signore, inizia la solenne annuale celebrazione della Settimana Santa, nella quale vengono ricordati e celebrati gli ultimi giorni della vita terrena di Gesù.
La Domenica delle Palme giunge a conclusione del lungo periodo quaresimale, iniziato con il Mercoledì delle Ceneri e che per cinque liturgie domenicali, ha preparato la comunità dei cristiani, nella riflessione e penitenza, agli eventi drammatici della Settimana Santa, con la speranza e certezza della successiva Risurrezione di Cristo, vincitore della morte e del peccato, Salvatore del mondo e di ogni singola anima.


GESÙ ACCOLTO IN UNA VERA FAMIGLIA

papaPapa Francesco, all’udienza generale di mercoledì 25 marzo, ha prima salutato i malati fatti radunare nell’Aula Paolo VI a causa della pioggia, e poi ha tenuto in Piazza San Pietro la catechesi.
Nella sua riflessione sulla famiglia, ha detto che quella di oggi è “una tappa un po’ speciale … una sosta di preghiera”. “Il 25 marzo infatti nella Chiesa celebriamo solennemente l’Annunciazione, inizio del mistero dell’Incarnazione. L’Arcangelo Gabriele visita l’umile ragazza di Nazaret e le annuncia che concepirà e partorirà il Figlio di Dio. Con questo Annuncio il Signore illumina e rafforza la fede di Maria, come poi farà anche per il suo sposo Giuseppe, affinché Gesù possa nascere in una famiglia umana.
Questo è molto bello: ci mostra quanto profondamente il mistero dell’Incarnazione, così come Dio l’ha voluto, comprenda non soltanto il concepimento nel grembo della madre, ma anche l’accoglienza in una vera famiglia. Oggi vorrei contemplare con voi la bellezza di questo legame, la bellezza di questa condiscendenza di Dio” [video]


Inoltre...

La Processione delle Palme, l'ingresso nella città santa di Gerusalemme e la grande festa.


collegamento esterno al sito della Santa Sede | collegamento esterno al sito della Conferenza Episcopale Italiana | collegamento esterno al sito della Diocesi di Roma | collegamento esterno al sito dell'Ordine Carmelitano | collegamento esterno al sito del settimanale diocesano Roma Sette | una preghiera a Maria



motore di ricerca interno al sito

Il sito è nato il 1 gennaio 2001 e fino al 3 dicembre 2006 aveva ricevuto 14.000 visite.
Al 28 febbraio 2015 le visite certificate totali sono state 583.800; grazie a tutti!

le statistiche del sito

bottone pricacy| bottone licenza| bottone note| bottone css valido| bottone xhtml valido| bottone wcag conforme

Parrocchia S. Maria Regina Mundi - Via Alessandro Barbosi, 6 - 00169 - Torre Spaccata - Roma
Tel. (39) 06 263798 - Fax (39) 06 23269025 - parrocchia@mariareginamundi.org